Il Rotary Club Monza Est premiato con l’attestato platinum per l’impegno durante il Covid-19

 Al Rotary Club Monza Est è stato consegnato l’attestato internazionale “Platinum” per il grande impegno dimostrato durante la fase acuta della Pandemia Covid19. Un riconoscimento unico e che ha riempito d’orgoglio la sala dello Sporting Club Monza, dove venerdì 2 ottobre i rotariani si sono ritrovati per la consueta conviviale. Ospiti d’onore il sindaco di Monza, Dario Allevi e suo padre Emilio. Un attestato consegnato al Club brianzolo che tanto ha fatto per aiutare il più possibile i nosocomi e la città di Teodolinda travolti dai contagi. “Abbiamo donato dei tablet affinché i pazienti ricoverati potessero comunicare, presidi medici alla Croce Rossa di Monza e all’Ordine dei Medici, e abbiamo aderito all’iniziativa del comune che raccoglieva beni alimentari per le famiglie più colpite dall’emergenza sanitaria.” –ha sottolineato il presidente del Club, Gian Maria Bellazzi che ha aggiunto – Questo attestato è il riconoscimento formale del sodalizio che siamo riusciti a creare nei confronti del sociale. Sono molto contento ci sia giunto.” Durante la conviviale è stata data quindi la parola al primo cittadino di Monza, Dario Allevi, non prima però che suo padre fosse nominato membro onorario del Club. Così Emilio Allevi ha ricevuto dal presidente la spilla del Rotary da appuntare per sempre alla giacca. Lui ha ringraziato, commosso, tutti gli amici presenti.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.